Dronelapse: la nuova frontiera delle produzioni in time-lapse

Pubblicato : 11/04/2017 15:23:06
Categorie : Notizie

L’uso dei droni nell’acquisizione delle immagini è sempre più frequente e si sta facendo sempre più forte la richiesta di nuovi tipi di inquadrature, che non siano i soliti panorami.

Il dronelapse è la nuova forma di fotografia aerea che coniuga il formato timelapse, il quale ci mostra lo scorrere del tempo catturando dei fotogrammi ad intervallo di tempo regolari, montati in modo tale da ottenere dei video, con l’uso di un drone.

Per poter realizzare questa tecnica che coniuga la fotografia al video, basta solamente andare a cercare nel menù del nostro drone DJI la modalità timelapse.

timelapse-dji-fotografia-aereaSi trova nel menù della fotocamera a destra, dopodiché basta scegliere l’opzione timelapse, e in seguito decidere con quale intervallo di tempo voglio che gli scatti vengano fatti.

Se avete un Phantom 4 Pro, un Mavic Pro o un Inspire 2, potrete utilizzare la modalità Tripod, per avere maggiore stabilità in volo, oppure la waypoint per effettuare un timelapse completamente programmato.

Va comunque detto che i primi risultati potranno non essere all’altezza di ciò che stiamo cercando di fare, ma con vari tentativi e settando nel modo corretto la camera del drone, potremo ottenere dei risultati invidiabili.

Alcuni artisti stanno utilizzando il dronelapse per creare dei lavori unici e di rara bellezza, come per esempio il bielorusso Artem Pryadko, che con i suoi Phantom 4 e Phantom 4 Pro, ha ritratto la città di Minsk in più e più vesti mostrandocela in estate e in inverno, di giorno e di notte.

l'uso-dei-droni-nella-fotografia-aerea

Insomma ispirandoci ai vari lavori di Pryadko, che ha ritratto varie città del mondo, possiamo anche noi immortalare lo scorrere del tempo, con il nostro drone, e arricchire ancora di più il nostro bagaglio di tecniche fotografiche con il drone.

Alessandro Vanni

Condividi questo contenuto

Devi essere registrato

Clicca per registrarti

Aggiungi un commento