Autorizzazione droni enac sapr

Se vuoi autorizzare il tuo drone e farlo diventare un vero e proprio Sapr riconosciuto da Enac dovrai presentare la relativa domanda di autorizzazione per aree non critiche oppure per aree critiche. Con il nostro servizio di consulenza non dovrai fare altro che fornire tutte le informazioni del tuo drone al nostro consulente e lui presenterà per te tutta la documentazione e relativa pratica in Enac.
Diventerai in questo modo un pilota di drone autorizzato e potrai lavorare con tutta tranquillità senza intercorrere in qualsiasi tipo di sanzione. In qualità di pilota sapr ufficiale avrai inoltre la possibilità di trovare nuovi clienti istituzionali. Affidati ai nostri esperti di droni autorizzati in Italia.
Ti ricordiamo che tutti i nostri droni dji possono essere autorizzati per operazioni specializzate critiche in enac.

Per l'autorizzazione Enac aree critiche S1 ed S2 al momento non è necessario il terminatore di volo. Questo vuol dire che avendo già l'attestato o brevetto di pilota sapr è possibile acquistare un Dji Phantom 3,4 oppure un Dji Mavic Pro ed autorizzarlo tramite questo servizio di consulenza.
Per l'autorizzazione Enac aree critiche S3 è invece obbligatoria l'installazione del terminatore di volo.

Per informazioni prima di acquistare il servizio di consulenza per il tuo drone sapr ti preghiamo di contattarci.