Inspire 2 e Accessori

DJI raggiunge un nuovo livello nel settore professionale di riprese aeree con i droni. Il nuovo Inspire 2 unisce insieme altissime prestazioni, funzioni avanzate di volo, sicurezza e precisione estreme. Il tutto a supporto di immagini di livello cinematografico.

La Serie DJI Inspire è stata la prima serie di droni capaci di unire una camera controllabile a 360°, un sistema di trasmissione video in tempo reale in HD.

Con le Zenmuse X5 ed X5R è stato capace portare in volo camere con obiettivi intercambiabili, incrementando le potenzialità del modello.

Oggi, Il DJI Inspire 2 definisce un nuovo standard per tutti i droni professionali.

Migliorato nei materiali e nel design, il DJI Inspire 2, ha una struttura rinforzata in Magnesio che riduce notevolmente il peso, aumentando la resistenza del sistema. Il sistema è in grado di supportare due Intelligent Flight Battery fornendo al DJI Inspire 25 minuti di autonomia.

Le nuove Intelligent Flight Battery possiedono tutte le caratteristiche di controllo e mantenimento della carica, unite ad un innovativo sistema di auto-riscaldamento, capace di mantenere la temperatura interna entro i limiti anche in ambienti estremamente freddi (fino a -20°). Il nuovo sistema di installazione prevede un doppio livello di sicurezza: meccanico e via software tramite la DJI Go, che vi avvertirà se una delle due batterie non è stata installata correttamente.

La potenza del nuovo sistema propulsivo spinge il DJI Inspire 2 fino a 108 Km/h, consentendo di mantenere un’altissima precisione nei controlli anche alle alte velocità. Per movimenti più fluidi e precisi invece, la Tripod Mode permette un estremo controllo per movimenti lenti e scene di grande effetto. Il sistema di controllo e gestione dei motori, prevede un doppio canale di comunicazione che, lavorando in sinergia, garantisce il volo del DJI Inspire 2 anche in caso di avaria.

La potenza non è nulla senza controllo. A bordo del DJI Inspire 2 sono presenti sensori ottici e radiometrici che lo mantengono lontano dagli ostacoli. Il sistema Obstacle Sensing frontale e inferiore registrano i movimenti del DJI Inspire 2 fino a 30 metri di distanza. Questo dà al drone la capacità di riconoscere un ostacolo ed evitarlo in autonomia. La Visual Odometry ricorda all’Inspire 2 il percorso fatto fin ora, consentendogli di percorrerlo a ritroso fino al punto di decollo. I sensori posti superiormente, assistono il sistema di posizionamento anche in spazi chiusi, dove il sistema GPS/GLONASS può non essere preciso.

Al suo interno il DJI Inspire 2 presenta un articolato sistema di stabilizzazione di volo, capace di gestire non solo i sensori, ma anche un doppio sistema di sensori IMU, rendendo l’Inspire 2 capace di resistere ad un errore IMU senza alcun segno di cedimento.

La Ground Station del DJI Inspire 2 è in grado di analizzare l’ambiente circostante per scegliere il miglior canale di comunicazione con il drone: 2,4GHz e 5,8GHz. Il tutto al fine di mantenere il controllo del mezzo fino a 7 Km di distanza, con costante ricezione in tempo reale delle immagini a bordo. Il nuovo Lightbridge invia a al pilota un Live Streaming fino a 1080i50. Tramite la DJI Go App sarà possibile ricevere in tempo reale tutti i dati telemetrici del DJI Inspire 2 relativi allo stato ed alle condizioni di volo. Allo stesso tempo potrete regolare e gestire i parametri delle riprese, unite alla posizione e l’orientamento della Camera a bordo. Per permettere un perfetto controllo da parte del pilota, il DJI Inspire 2 dedica una microcamera HD stabilizzata, posta frontalmente, alla visione in prima persona del pilota, consentendo al secondo operatore di dedicarsi interamente alle immagini.

La nuova serie di Camere con Gimbal integrata, le Zenmuse X4S e X5S, rispettivamente sono in grado di registrare video fino a 5.2K-30fps e foto fino a 20 Megapixels di risoluzione. Una mole di dati così grande richiede un potente e veloce sistema di archiviazione: il CINESSD assolve a questo ruolo, consentendo di archiviare file in CinemaDNG e Apple ProRes fino a 4.2Gbps. La capacità di sostituire gli obiettivi supporta diversi tipi di lente per usi più specifici.

DJI ha ancora una volta raggiunto il suo obiettivo: raggiungere il futuro