News

VENDITA DRONI PROFESSIONALI DRONE DJI YUNEEC WALKERA

Vendita droni professionali Dji e Yuneec in Italia per uso amatoriale e professionale. Il miglior drone, recensioni e guide le puoi trovare nel nostro negozio droni. Drone con telecamera da modellismo o professionale. Tutte le migliori news nel blog.

 

Drone

Il nostro negozio è il più grande in Italia. Nel 2016 il quadricottero con telecamera più venduto è stato il Dji Phantom. Dal 2008 la nostra società è partner tecnologico con Dji oltre che rivenditore Dji Italia autorizzato. In qualità di maggiori esperti in Italia non focalizziamo la nostra attenzione solo sulla vendita ma anche nell'assistenza tecnica e commerciale. Da noi puoi trovare il drone professionale con telecamera per il tuo tempo libero o professionale a secondo le esigenze di volo e riprese video che vorrai fare.

 

Drone Dji

Siamo rivenditori Dji Italia ufficiali.
Dji, leader nel settore mondiale, ha sede nello Shenzhen Cina. Ad oggi Dji conta circa 5800 dipendenti ed una valutazione societaria di 13 miliardi di dollari. Per questo i prodotti Dji sono i più tecnologici al mondo con il miglior rapporto qualità e prezzo. I mezzi Dji hanno molte funzionalità elettroniche come il posizionamento in esterno con gps, il "vision positioning system" che funziona in interno composto da camera ed ultrasuoni. I modelli Dji hanno inoltre il ritorno a casa automatico "return to home" in caso di problemi o batteria scarica fino ad arrivare al sistema anti collisione degli oggetti in volo installato sul drone Dji Phantom 4 e sul drone Dji Mavic Pro.

 

More

Il Dji Phantom 4 ha un'autonomia in volo di circa 28 minuti e si utilizza principalmente come volo per riprese aeree. Il Phantom 4 è stato introdotto nel 2016 ed è il più tecnologico al mondo con a bordo una telecamera che riesce a filmare video fino a 4k. I video realizzati sono usati dai migliori registi cinematografici al mondo. Il Dji Phantom 4 è stato realizzato grazie ad un esclusivo accordo commerciale con Apple ed è compatibile con l’utilizzo sia di ipad che iphone. Entrambi si installano sul radiocomando del drone.

Per il Dji Phantom sono presenti numerosi accessori come filtri per il sole, caricabatterie multipli, batterie, zaini e tantissime altre novità. Il Phantom è l'unico con l'esclusivo "obstacle sensing system" che funziona fino a 15 metri di distanza. I normali sonar possono arrivare ad un massimo 3 metri di distanza. Questo sistema esclusivo installato sul Dji phantom è anche in grado di riconoscere gli oggetti grazie alle due camere installate nella parte frontale. Il Dji Phantom è dotato anche di un preciso sistema di posizionamento gps basato sulla tecnologia glonass che assicura una precisa interpretazione del segnale gps. La vendita del Dji phantom negli ultimi anni è in crescita esponenziale quindi questo sta a significare che si tratta del miglior prodotto al mondo per il mercato consumer. Non esiste un drone di un altra marca con una vendita simile. Trattasi quindi di un quadricottero professionale con il migliore rapporto qualità e prezzo.

Il Phantom è ormai diventato il simbolo per il quale Dji è conosciuta in tutto il mondo. Il Dji Phantom in versione 1 nasce nel lontano gennaio 2013 ed inizialmente non prevedeva l'uso di nessuna telecamera. Veniva venduto come modello per il solo volo ludico. Successivamente è stato aggiunto un gimbal per gopro che si chiamava H2-3D stabilizzato su 2 assi. Nel 2014 veniva finalmente prodotto il gimbal H3-3D finalmente con stabilizzazione 3 assi sempre per telecamera gopro. La durata del volo era molto limitata in quanto non superava i 10 minuti.
A dicembre 2013 finalmente esce il nuovo modello ossia il Dji Phantom 2 Vision e Vision Plus. Lo stesso includeva una telecamera stabilizzata su 3 assi con memoria interna di 4gb ed un modulo wifi di trasmissione del video a terra in tempo reale. Anche se la trasmissione era abbastanza limitata, si parla di circa 300 metri, finalmente il pilota aveva la possibilità di vedere in tempo reale quello che stava riprendendo. Il vision plus era equipaggiato con una telecamera più qualitativa rispetto alla versione normale ed incorporava per la prima volta le no-fly-zone all'interno del firmware.
Dopo 14 mesi dall'uscita del Phantom 2 e precisamente nell'aprile 2015 dji lancia il Phantom 3 che sarà il quadricottero più venduto in quell'anno.
Il Phantom 3 esce in 3 versioni: standard, advanced e professional. I 3 modelli si differenziano per la qualità della telecamera e per la tramissione video. L'unico ad essere dotato di trasmissione video wifi è lo standard mentre l'advanced ed il professional sono dotati di tramissione video tramite lightbridge con una copertura di circa 5Km. La versione professional è quella con il gimbal più qualitativo che arriva a registrare fino a 4k e scatta foto con una risoluzione di 16 mega pixel. Il Phantom 3 professional ha inoltre rispetto all'advanced un carica batterie più veloce da 100w che riesce a caricare una batteria in appena 35 minuti. Rispetto alle versioni precedenti di Dji phantom quest'ultima è dotata per la prima volta di intelligent battery ossia di batterie che possono essere controllate dall'utente che può verificare lo stato, l'accuratezza e la qualità. Grazie all'introduzione delle intelligent battery si sono potuti evitare numerosi incidenti causati delle batterie ormai vecchie e danneggiate. Da questo momento le intelligent battery verranno installate su tutti i droni dji presenti nel mercato mondiale.
Ad ottobre 2016 esce il primo mini drone Dji ossia il Dji Mavic Pro. E' il più piccolo drone ad alta tecnologia che integra oltre ad una camera stabilizzata su 3 assi anche numerose funzionalità elettroniche avanzate tutte miniaturizzate all'interno. E' il primo drone pieghevole di dji ad entrare dentro un piccolo zaino di trasporto. Questo modello che non ha compromessi di qualità apre il mondo a riprese ancora più estreme e su scenari fino ad ora inesplorati. Il drone Dji Mavic pro è dotato di numerose funzionalità elettroniche come: tap to fly, ridondanza elettronica, vision positioning system, sistema anti collisione, camera 4k stabilizzata su 3 assi, comandi visivi che ne fanno veramente il drone più tecnologico al mondo.

Per la fascia professionale Dji offre il famoso drone Inspire 1 che è consigliato per l’uso cinematografico e riprese aeree. L’inspire 1 viene venduto in versione con telecamera X3, X5 ed X5 Raw. Il drone inspire può essere guidato da due piloti uno che lo manovra e l’altro che si occupa del movimento del gimbal per effettuare riprese aeree spettacolari. L’inspire è uno dei migliori modelli professionali che viene venduto dal 2014 e che nel 2016 ha subito delle grandi migliorie con l’utilizzo di un gimbal ad ottica intercambiabile.
L'Inspire 1 è il drone prosumer più venduto al mondo grazie alle sue caratteristiche tecniche uniche. Quello che lo ha reso famoso è proprio l'utilizzo del gimbal dal secondo pilota che diventa un vero e proprio operatore del video.
Questo modello tra l'altro è dotato di centinaia di accessori come filtri uv, filtri nd, caricabatterie multiplo, batterie tb48 a lunga durata, eliche in carbonio e tanti altri che sono di fondamentale importanza nel mondo dei fotografi professionisti.
L'inspire è corredato anche di una valigia rigida per il trasporto in quanto sempre più fotografi e video maker lo utilizzano in tutto il mondo. La vaglia viene fornita nel costo del drone e non va acquistata separatamente.
A Luglio 2016 si sta già parlando di una secondo versione dell'Inspire che sicuramente uscirà nell'ultimo trimestre di questo anno. Sicuramente questo avrà in aggiunta tutte le funzionalità del drone phantom 4 tutt'ora sul mercato italiano e mondiale.

Ad Ottobre 2016 Dji lancia il più tecnologico drone al mondo: il Dji Mavic Pro. Dji rivoluziona completamente il mondo dei droni creando questo modello con altissima tecnologia e piccolo ingombro. Il Dji Mavic ha quasi le stesse caratteristiche del Phantom 4 ma praticamente la metà dell'ingombro quindi verrà sicuramente usato per le riprese dove è difficile portare un modello più grande.

Nella fascia industriale viene invece proposto il Matrice che viene paragonato ad una vera e propria piattaforma volante. Il Dji Matrice è rivolto a tutte le grandi aziende per applicazioni di fotogrammetria, rilievo 3d e termografia.
Il matrice viene introdotto nel mercato italiano nel 2015 con la versione M100. E' la prima e propria piattaforma modulare con elettronica Dji che può ospitare a bordo decine di sensori e soprattutto una configurazione personalizzata che prevede l'uso di 1 o 2 batterie ed 1 o 2 gimbal professionali.
Al momento si possono installare i seguenti gimbal: X3, X5 e XT che coprono tutte le esigenze del mercato.
A maggio 2016 è stato introdotto il nuovissimo Matrice 600 che rivoluziona il mercato. All'interno è possibile installare fino a 6 batterie ridondanti e beneficiare di una nuova elettronica di volo la A3. Tramite questa elettronica tutti i sistemi sono ridondati 3 volte quindi la probabilità di un errore e possibile crash durante il volo è stata quasi azzerata. La A3 Pro, una delle elettroniche per droni più sofisticata al mondo, può essere corredata con il sistema di precisione gps Dji D-rtk gnss-g ossia un sistema di posizionamento gps con uno scarto massimo di 30 centimetri. Grazie a quest'ultimo si possono realizzare lavori di fotogrammetria o termografia di massima risoluzione e soprattutto precisione.
Il kit D-rtk gnss-g è corredato anche un datalink che trasmette dati e posizione di volo fino ad una distanza di 5km in modo da avere una ground station a terra a disposizione del pilota e co-pilota.
Il Matrice 600 grazie alle 6 batterie può avere un'autonomia di volo fino a 40 minuti che è la migliore in tutti i modelli presenti sul mercato mondiale.
All'interno dello stesso possono essere inoltre installati i gimbal: X3, X5 ed XT.
Le 6 batterie del Matrice oltre a conferire una autonomia delle più alte di questo tipo garantiscono insieme all'elettronica una tripla ridondanza. Lo stesso potrà continuare a volare anche in caso di guasto di 2 batterie contemporaneamente riducendo esclusivamente l'autonomia di volo.
Il gimbal XT è una termocamera nata dalla partnership tra Dji e Flir ed è la termocamera più qualitativa e compatta al mondo.
La stessa può essere usata anche su Inspire 1 ed infine sull'osmo a terra per dare la possibilità all'utente di effettuare anche rilevazioni termiche da terra.
Tutti le impostazioni della termocamera a differenza degli altri modelli Flir possono essere impostati all'interno dell'applicazione Dji Go e quindi sul tablet del pilota.
Ad Agosto 2016 è stato introdotto da Dji il nuovissimo gimbal Zenmuse Z3 con zoom ottico e digitale. E' la prima volta al mondo che una casa costruttrice introduce un gimbal con lo zoom integrato. Questo gimbal permetterà nuovi tipi di riprese cinematografiche e verrà utilizzato anche per ispezioni e controlli del territorio. Lo zoom arriva fino a 7x e con una tecnologia brevettata da Dji riduce sensibilmente la possibilità di perdita della qualità durante lo zoom digitale. Il gimbal Zenmuse Z3 può essere installato su tutti i modelli professionali: Inspire, Inspire Pro, Matrice 100 e 600.
A Novembre 2016 viene lanciato sul mercato lo Zenmuse Z30 ossia la telecamere con lo zoom più potente al mondo che arriva fino a 300x di ingrandimento. Questo modello può essere installato solo sulla serie Matrice 100 e 600.

Il sito della Dji è diventato uno dei migliori nel mondo con ben 1 milione di visitatori al mese nel 2016. Il prodotto più venduto è il Dij Phantom ed il successo del 2016 è stato realizzato anche grazie alla piattaforma skypixel che raccoglie i migliori video professionali e foto in tutto il mondo.
Ogni mese ci sono numerosi contest sul sito Dji dove ogni cliente può inviare le foto o video realizzate con il suo modello e vincere numerosi premi. Vengono premiati tutti i mesi i migliori piloti in tutto il mondo.
A Giugno 2016 su tutti i modelli è stata inserita la funzionalità di diretta streaming usata da facebook e periscope.
Tutti i migliori video al mondo che si trovano su skypixel, youtube o vimeo sono stati realizzati con un drone Dji.
I video realizzati con i mezzi Dji possono arrivare fino a 4k di risoluzione.

Da evidenziare che Dji è molto attenta anche alla sicurezza. Esiste sul sito Dji una sezione denominata fly safe dove è possibile visualizzare numerosi tutorial e documenti utilissimi a far comprendere al pilota di drone il funzionamento dello stesso.
Per motivi di sicurezza inoltre negli ultimi anni è stata introdotta in tutti i modelli Dji la funzionalità di geofencing. La stessa identifica in tempo reale aree pericolose dove non è possibile volare come: aeroporti, ospedali, centrali nucleari, penitenziari, ecc. Questa funzionalità inibisce in automatico il volo oppure se il mezzo è nelle vicinanze diminuisce in automatico la quota di altezza per evitare possibili problemi o sconfinamenti in queste aree protette.
Ricordiamo che grazie a queste funzionalità di fly safe Dji è diventata membro nella famosa Faa negli Usa. Grazie a queste partecipazioni il volo sarà sempre più sicuro ed i piloti saranno sempre più professionali.
A luglio 2016 è stata aggiunta una importante funzionalità in tempo reale nel geofencing. In via sperimentale infatti tutti i modelli Dji negli stati uniti riceveranno un allarme nel caso il volo fosse vicino un incendio. In futuro ci sarà una vera a propria centrale operativa Dji che avvertirà i piloti di tutto il mondo per ogni tipo di pericolo.

Anche a livello di software di gestione Dji si è sempre distinta grazie allo sviluppo continuo dell'applicazione di controllo e monitoraggio Dji Go. Questa applicazione è uguale per tutti i droni e soprattutto ha una serie di funzionalità specifiche che la rendono unica al mondo.
Anche se disponibile per dispositivi ios ed android consigliamo vivamente l'uso dell'applicazione per dispositivi ios e di acquistare sicuramente un ipad pro. L'ipad pro da 9.7 pollici risulta il migliore dispositivo che si possa usare sia per la sua dimensione che per l'elevato contrasto che conferisce in ambienti esterni. Visto la collaborazione tra Apple e Dji ovviamente l'applicazione per ios risulta più performante e veloce rispetto a quella per android.
Visto la molteplicità di funzioni presenti della Dji Go consigliamo vivamente di leggere il manuale con il paragrafo relativo all'utilizzo dell'applicazione. Molti utenti sottovalutano molto le funzionalità aggiuntive della Dji Go che invece sono state create ai fini della sicurezza nel volo del drone.

Dji non è famosa solo per i droni ma anche per tutti i prodotti per il cinema e le riprese video professionali. I prodotti più venduti sono il Dji Ronin che è un gimbal stabilizzatore da terra per telecamere e fotocamere professionali cinematografiche.
Il Dji Ronin introdotto nel 2014 è stato poi aggiornato con una versione più leggera ossia il Dji Ronin-m. Quest'ultimo nasce dall'esigenza dei fotografi e video maker che utilizzano macchine fotografiche più piccole di avere uno strumento più leggero e trasportabile rispetto al grandissimo Ronin.
In 2 anni il Ronin ha sicuramente sorpassato l'utilizzo delle steadycam grazie alla semplicità di utilizzo e soprattutto il prezzo molto più conveniente. A giugno 2016 è stato lanciato il Ronin-Mx ossia un modello per l'utilizzo di fotocamera per uso cinematografico di altissima qualità come la Red Epic e similari. Il Dji Ronin-Mx può essere usato anche insieme al matrice 600 per portare in volo le migliori fotocamere al mondo stabilizzate attraverso questo gimbal.

Nel 2015 è stato introdotto il primo gimbal da mano stabilizzato su 3 assi con camera 4k di risoluzione ossia l'Osmo.
L'Osmo ha ricevuto subito un ottimo successo a livello mondiale ed è stato apprezzato da molti blogger che lo usano per realizzare moltissimi video presenti sul web. L'Osmo ha rivoluzionato il mondo delle riprese grazie alla sua facilità di utilizzo e trasportabilità.
L'Osmoè stato inoltre acquistato da tutti i possessori del famoso Inspire 1 in quanto grazie ad un adattatore è possibile installare il gimbal X5 ed X5 Raw per le riprese da terra.
Ad agosto 2016 è stata introdotta una variante dell'Osmo che prende il nome di Osmo Plus. Su questa versione speciale è installata la camera Z3 e quindi trasforma l'osmo anche in gimbal stabilizzato con zoom digitale ed ottico.
Ricordiamo che per l'Osmo esistono decine di accessori come: filtri, prolunga, treppiede, ventosa per auto, carica batterie multiplo e numerosi altri che lo hanno fatto apprezzare anche dai fotografi professionisti del settore.
A settembre 2016 è stato presentato all'IFA di Berlino l'osmo mobile.  L'Osmo mobile è l'unico gimbal in grado di stabilizzare su 3 assi tutti i telefonini incluso l'iphone 6 ed il più grande iphone 6 plus. Lo stesso sarà compatibile anche con il nuovissimo iphone 7 in tutte le versioni.
L'osmo mobile conferisce la possibilità a tutti i possessori di telefono di avere a portata di mano una telecamera stabilizzata senza il bisogno di comprarne una dedicata e soprattutto avendo il proprio telefono sempre disponibile. Non ci sarà più bisogno di portare attrezzatura pesante e complicata per fare delle bellissime riprese video stabilizzate. L'osmo è dotato come il Phantom 4 della famosa funzionalità active track quindi riesce a tenere un soggetto sempre inquadrato senza particolari doti del fotografo che potrà essere anche un fotografo o video maker amatoriale. L'osmo mobile è compatibile con tutti gli accessori dell'osmo come: prolunga, filtri, batterie aggiuntive, ecc.

Ad aprile 2016 Dji ha introdotto il Dji care per tutti i suoi prodotti. Con questa opzione si può avere una sorta di garanzia opzionale che copre il modello anche per danni causati dal pilota. In questo caso per esempio se andate ad urtare un oggetto e distruggete il drone Dji ve lo riparerà in assistenza gratuita fino ad 1 evento per garanzia. Consigliamo quindi a tutti i piloti di drone non esperti di acquistare il Dji care che può avere una durata di 12 mesi. Vi ricordiamo che il Dji care può essere attivato solo entro 2 giorni dalla prima attivazione. Dji non accetta pacchetti care di garanzia attivati successivamente alle 48 ore dalla prima accensione.
Imitando le stesse poliche di Apple anche Dji sta diventando una delle società leader e più tecnologiche a livello mondiale.
Nel 2016 in effetti Dji è stata premiata insieme a Google e Tesla come società più tecnologica ed avanzata al mondo. Questo sicuramente anche grazie all'impiego di circa 4000 ingegneri dell'università di Hong Kong che tutti i giorni sviluppano nuove tecnologie da applicare ai prodotti per il cinema come gimbal, stabilizzatori e camere.
Un altro punto di forza che hanno portato Dji a costruire prodotti sempre più innovativi è sicuramente la business unit denominata "strategic partner". In questa sezione vengono individuate le migliori aziende a livello mondiale e convocate per costruire un prodotto di alta tecnologia compatibile ai prodotti Dji. E' questo il caso di Flir, Manfrotto e tanti altri grandi marchi.

Dji non ha focalizzato solo la sua attenzione sui professionisti fotografi e video maker ma anche per i tanti appassionati di video e fotografia come: blogger, reporter, giornalisti ed amatori. L’ultimo nato in casa Dji è l’osmo ossia un gimbal stabilizzato su 3 assi da mano con una camera che arriva a 4k di risoluzione. Il Dji Osmo può essere gestito da una smartphone iphone od android con la app dedicata che è scaricabile dall’apple store.
L'Osmo è sicuramente il migliore gimbal più compatto e più innovativo al mondo che ha rivoluzionato le riprese di media qualità e soprattutto mandato in pensione le vecchie camere non stabilizzate come gopro e prodotti similari.
Tutti i possessori di Inspire 1 pro possono utilizzare il gimbal X5, uno dei migliori presenti sul mercato, grazie ad un adattatore sul proprio Osmo. Nell'osmo inoltre possono essere installati numerosi accessori come filtri, led di illuminazione manfrotto per la notte, prolunghe ed tanti altri.

Nel 2016 Dji ha aperto i due migliori negozi di drone che ha chiamato flagship store. All'interno oltre che alla vendita di droni è stata collocata una voliera per provare a far volare i droni ed al piano superiore una vera e propria galleria di arte che contiene le migliori foto aeree scattate dai droni Dji.
I negozi di drone sono stati aperti nello Shenzhen - Cina ed in Korea.
Non è ovviamente da sottovalutare il Dji Store ossia il servizio di e-commerce Dji da dove è possibile acquistare tutti i droni e ricambi Dji. L'acquisto è possibile da tutti i paesi del mondo anche se per motivi di garanzia consigliamo sempre di rivolgersi al dealer dji locale.
Ad agosto 2016 sarà aperta una fly area indoor in korea dove sarà possibile volare con il proprio drone in tutta sicurezza ed allenarsi su un percorso interattivo appositamente studiato per formare i piloti di droni.
A settembre 2016 è stato inaugurato il più grande e migliore flagship store in Hong Kong. Questo negozio è addirittura di 3 piani e collocato nella baia di Hong Kong un'area riservata solo alle più grandi società di tutto il mondo. In un momento di recessione anche per la Hong Kong Dji continua inarrestabile la sua espansione.

Da Dji ci aspettiamo tante news durante questo anno con nuovissimi ed innovativi prodotti che ci daranno la possibilità di effettuare riprese video professionali. In futuro Dji punta a nuovi canali di distribuzione con partner di beni di lusso come Apple. Magari nel breve futuro potremmo trovare i prodotti Dji anche in boutique di moda! 
Per essere aggiornato su tutte le news in tempo reale ti consigliamo di consultare sempre il nostro blog che è redatto dai migliori esperti del settore in Italia. La nostra competenza ed i nostri tecnici ufficiali saranno sempre al tuo servizio.
Non affidare il tuo destino ad un semplice commerciante di elettronica come: supermercati, centri commerciali, ecc ma affidati agli esperti del settore che dal 2008 sono in Italia partner tecnologici con Dji e soprattutto distributori di tutta la gamma phantom, mavic, inspire, matrice, ronin e osmo.

 

Drone Yuneec

Yuneec è una società emergente che ha iniziato a commercializzare i suoi prodotti professionali nel 2014.
Yuneec nasce come società di vendita di aeroplani ultra leggeri e produzione di motori elettrici aeronautici. Visto la grande esperienza aeronautica nel 2014 ha introdotto un reparto molto competente per lo sviluppo di droni. Nel 2015 ha introdotto la miglior serie chiamata Typhoon. Ad oggi offre prodotti semi professionali per l'utente medio ad un prezzo molto vantaggioso. Dopo il successo della seria Typhoon Yuneec viene contattata da Intel che decide di finanziarla per 80 milioni di dollari.

 

More

Nel 2016 grazie all’accordo precedentemente siglato con Intel, Yuneec ha introdotto il suo miglior drone il typhoon-h ossia un esacottero acclamato da tutta la stampa europea. Questo modello è il più professionale della serie e si utilizza per riprese video con risoluzione 4k.
Il Typhoon h ha di serie un sonar per fermarsi di fronte ad ostacoli frontali ma non può schivarli come il suo avversario il Dji Phantom 4.
Sul Typhoon h è possibile però installare a bordo un ulteriore sensore con la tecnologia Intel realsense ossia un sistema anti collisione avanzato con funzionamento a 360 gradi.
Sempre nel Typhoon h è possibile installare il sensore ottico di posizionamento che servirà a stabilizzarlo su un punto anche all'interno di edifici dove il segnale gps è assente.
Sicuramente il Typhoon h è un buon modello con un ottimo rapporto qualità - prezzo ma al momento non è paragonabile alle funzionalità del suo avversario Dji Phantom. Questo anche perchè il Typhoon è alla seconda serie mentre il Dji Phantom è arrivato alla quarta serie ed ha alle spalle milioni di utenti che lo utilizzano.
A settembre 2016 esce un mini modello che pesa meno di mezzo kilo è il Breeze 4k. Questo modello a dire di Yuneec verrà utilizzato per fare selfie e video fino a 4k di risoluzione. Per la prima volta Yuneec vende un modello la cui caratteristica principale è la portabilità ed il peso ridotto. Il Breeze 4k inoltre non è dotato di radiocomando e si pilota con una app dedicata per dispositivi apple ed android con il proprio cellulare o tablet. Yuneec cambia il colore del Breeze 4k in bianco mentre per i modelli precedenti a differenza di Dji ha usato sempre il nero e grigio. Questo modello dalle eliche piccole avrà come target chi utilizza prodotti per il modellismo anche perchè in genere tutti i modelli professionali sono dotati di radiocomandi.

 

Negozio droni

Nel nostro negozio online trovi i migliori quadricotteri, esacotteri ed ottocotteri professionali presenti sul mercato in Italia.
E' disponibile un reparto tecnico con assistenza autorizzata Dji in Italia per aiutare i nostri clienti in tempo reale e soprattutto eseguire le riparazioni in tempi brevi nel nostro centro di riparazione. Abbiamo un reparto completamente dedicato alla grande impresa per la fornitura di sapr professionali per lavori altamente specializzati come fotogrammetria, agricoltura controllata, riprese aeree cinematografiche e termografica.

 

More

Il nostro negozio è specializzato dal 2008 solo nella vendita di droni e relativi accessori. La nostra società ha una scuola autorizzata enac dove potrai conseguire il brevetto con i corsi di formazione teorici e pratici. Nel nostro negozio potrai effettuare un pagamento a rate con interesse zero. Grazie al programma di fedeltà potrai inoltre beneficiare di sconti per gli acquisti futuri. A differenza di negozi di aste online la nostra vendita online è specializzata in soli prodotti tecnologici e fornisce un supporto pre e post acquisto di alta qualità. Nel nostro negozio hai a disposizione un telefono per chiamare e chiedere informazioni sia commerciali che tecniche.
Il nostro staff è composto esclusivamente da professionisti del settore che amano il mondo dell'elettronica e saranno lieti di fornirti nuove soluzioni tecnologiche da impiegare sul tuo drone.
Nel 2016 è stato introdotto anche un blog redatto da esperti dove è possibile consultare tutte le ultime recensioni droni, news, foto e lasciare commenti che verranno risposti dai nostri migliori esperti del settore. Nel blog troverai anche molte fpv recensione e tantissime info su questa spettacolare tecnica di volo in prima persona.
Potrai inoltre contattarci via mail ed avere una risposta garantita entro 24 ore. Se sei un rivenditore potrai acquistare da noi a prezzo riservato ed iniziare a vendere il drone nella tua attività.
Il nostro negozio è l'unico autorizzato in Italia da Dji alla vendita della termocamera Zenmuse Xt.
Ricordati sempre di acquistare un drone da un rivenditore qualificato e che possa supportarti sia nella fase di acquisto che successivamente per le assistenza, riparazioni o manutenzione. Sicuramente un rivenditore con un prezzo molto aggressivo non potrà fornirti questo tipo di assistenza sul prodotto che acquisterai.
Il nostro negozio è anche centro assistenza ufficiale Dji e centro riparazione in Italia. Aprendo una pratica di assistenza rma potrai spedire immediatamente il tuo prodotto alla nostra sede in Italia ed un tecnico qualificato ti aggiornerà in tempo reale sullo stato della riparazione.
Ti ricordiamo che tutti i modelli Dji all'interno hanno una scatola nera quindi sarà possibile verificare se effettivamente hai diritto alla garanzia per malfunzionamento del prodotto oppure se dovrai effettuare una riparazione a pagamento per negligenza od errore umano del pilota.

 

Drone e pilota droni

Il drone è uno dei prodotti elettronici più venduto nel mercato italiano per l'anno 2016 e con la tecnologia attuale è molto semplice da utilizzare.
Per l'uso amatoriale non è prevista nessuna autorizzazione ma per l'uso professionale esiste un regolamento enac e relativo percorso formativo. Grazie ad un accordo con il più grande produttore al mondo, Dji, ed utilizzando una piattaforma online eroghiamo molti corsi sia a pagamento che gratuiti per farti diventare un pilota professionale.

 

More

I nostri corsi sono sia finalizzati a migliorare la tua conoscenza personale sul volo e grazie alle autorizzazioni enac a farti diventare operatore riconosciuto per aree critiche. Puoi conseguire da noi il brevetto e diventare pilota autorizzato enac grazie alla nostra scuola e quindi rispettare tutte le leggi e normative apr. Ti ricordiamo che a maggio 2016 è stato annunciato il nuovo regolamento enac ti consigliamo di prenderne visione. Il regolamento entrato in vigore a Luglio 2016 ed ha introdotto molte novità per l'utilizzo del sapr in aree critiche. Prima di andare in volo con iti consigliamo di leggere attentamente il regolamento Enac.
Oltre ai corsi ufficiali offriamo a tutti i clienti del nostro negozio la possibilità di frequentare corsi specifici effettuati in collaborazione con la Dji University su prodotti specifici come: Dji Phantom, Dji Inspire e Dji Matrice.